Fresca di sorgente

Il ciclo produttivo: pura alla sorgente, pura sulla tua tavola

Acqua Altavalle - Il ciclo produttivo

Dopo essere state soffiate e sciacquate, le preforme vengono riempite con l'acqua minerale captata dalla sorgente, senza nessun filtro, modifica o intervento se non per l'aggiunta di anidrite carbonica per la frizzante. Pura all'origine.
La linea produttiva all'interno dello stabilimento di Rovegno imbottiglia 14.000 bottiglie/ora. Una volta sigillate con il tappo, vengono trasportate verso l'etichettatrice e poi avvolte dal termoretraibile per assumere il classico formato che si trova al supermercato.

La linea presente dello stabilimento di Rovegno imbottiglia 14000 bottiglie/ora che, una volta sigillate con il tappo, sono trasportate verso l’etichettatrice e, dopo essere state raggruppate, vengono avvolte dal termoretraibile per assumere il classico formato che si trova al supermercato.

Acqua Altavalle - Il ciclo produttivo

Gli addetti alla linea verificano costantemente il corretto funzionamento dei macchinari in ogni fase senza mai venire in contatto con l’acqua, che mantiene la sua purezza originale, controllata attraverso continue analisi chimiche.

I fardelli di Acqua Minerale AltaValle vengono poi pallettizzati per essere stoccati in magazzino ed essere distribuiti in un massimo di 150 km dalla fonte di Rovegno, per raggiungere velocemente le province limitrofe di Genova, Piacenza, Cremona, Lodi e Milano.